Parti della natura sotto tutela in Istria

In Istria, oltre all’ unico Parco nazionale, le isole Brioni, esistono ancora sei differenti categorie di tutela di singole parti della natura.

Il massiccio montano dell’ Učka (Monte Maggiore), che è il punto più alto della penisola, è stato proclamato parco naturale in quanto nella zona sono state trovate varie specie animali e vegetali tutelate.

I boschi di Montona e di Konti figurano come particolari riserve botanico–boschive, particolare riserva marina sono il mare e il fondale del Canale di Leme mentre particolare riserva paletnologica è quella di Datula, vicino a Barbariga.

In Istria ci sono anche sei boschi parco (Punta corrente, Siana, Scaraba, Busoler, la penisola di Kašteja e il colle di Soline presso Vinkuran), nove parti di paesaggio tutelate (i dintorni delle Terme istriane presso Pinguente, il Canale di Leme, la Foiba di Pisino, le isole e la costa rovignese, la zona di Gračišće – Pićan (Gallignana – Pedena), la zona tra Albona, Rabac e la baia di Prklog, Kamenjak (Punta Promontore) inferiore e superiore con l’ arcipelago di Medulin (Medolino) e la zona dell’ Učka (Monte Maggiore), cinque monumenti naturali botanici (per lo più alberi plurisecolari), un monumento naturale zoologico (la grotta di Pincin), tre monumenti geomorfologici (la grotta di S. Marco, la grotta di Podbaredine e la Vela Draga sotto l’ Učka (Monte Maggiore) e un monumento geologico (la cava Fantasia). Il filare di cipressi nel cimitero di Rovigno e il parco di Nedešćina (Santa Domenica) sono considerati monumenti dell’ architettura verde.

Email

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016 and 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

  • Best Wine Regions for Winter and Spring Travel 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni