Prenotazioni

Prenotazioni

Eventi

  • Giornate del tartufo in Istria

    09.09.2017 - 19.11.2017

    Buzet, Motovun, Livade


    Il tartufo, una delizia che già 4000 anni fa stuzzicava il palato dei sovrani mesopotamici, anche oggi è uno degli ingredienti più raffinati della gastronomia mondiale. Questo fungo regale dal profumo intenso era noto persino agli antichi Greci e agli imperatori romani ed è stato servito anche alla corte francese e fra i nobili austroungarici. E’ molto raro e cresce soltanto in alcuni punti dell'Europa, precisamente in alcune parti della Francia e dell'Italia, nonché in Istria, incoraggiato dal clima mite, dalle piccole variazioni di temperatura e dal grigio terreno argilloso.

    Il "triangolo istriano delle Bermude" fra Pisino, Buie e Pinguente, in particolare nella valle del fiume Quieto e nella Foresta di Montona, è l'habitat naturale del tartufo bianco e di quello nero. Crescono sotto terra e si trovano grazie al fiuto di cani appositamente allenati.

    L'apice della stagione del tartufo bianco che è al contempo il più caro e pregiato, è nel mese di ottobre; in quel periodo a Levade, centro noto per i tartufi vicino a Montona, durante i fine settimana si tengono numerose manifestazioni per celebrare questo sovrano indiscusso fra i suoi simili. Ma anche prima e dopo, nel corso della maggior parte dell'autunno, l'Istria vive nel ritmo di questo fungo pregiato e pullula di manifestazioni in suo onore.

    Nell'intera regione, tutti gli ospiti hanno l'occasione di assaggiare i piatti tipici a base di tartufo: fusi, strozzapreti, gnocchi, frittate e varie combinazioni con la carne. Qui ci sono anche le mostre e le fiere che rappresentano un'ottima occasione per conoscere tutti i segreti di questa pianta magica e aromatica alla quale vengono attribuite proprietà afrodisiache.

    Programma:

    09.09. Buzet, Piazza Fontana
    Subotina

    Festa popolare in concomitanza della frittata gigantesca con tartufi (2017 uova e 10 kg di tartufo)

    16.09. - 19.11. Livade (nei weekend)
    Giornate del tartufo Zigante

    21.10. Motovun, Piazza Andrea Antico
    VIII Festival del terrano e del tartufo

    21.10. - 22.10. Livade
    XXIV Tuberfest

    Fiera del tartufo bianco istriano
    Rassegna del tartufo
    Celebrity show cooking
    Messa all’asta del tartufo
    Ricerca dimostrativa del tartufo
    Fiera dei prodotti dell’agricoltura

    04.11. - 05.11. Buzet
    Weekend del tartufo

    Esposizione e fiera del tartufo e dei prodotti caserecci autoctoni

    » Vi presentiamo Sua Maestà, il Tartufo d’Istria

    Informazioni:

    TZ Istra
    T. +385 52 88 00 88
    info@istra.com

    Di più
  • XXIV Tuberfest

    21.10.2017 - 22.10.2017

    Livade (Oprtalj-Portole)

    Giornate del tartufo 2017


    Giornate del tartufo 2017

    Noto come un'autentica prelibatezza il tartufo costituisce un prestigioso ingrediente nella gastronomia mondiale. L’apice della stagione del tartufo bianco, la varietà più pregiata, coincide con il mese di ottobre, quando nella località di Levade, noto centro del tartufo nei pressi di Montona, ha luogo il Tuberfest, festival di più giorni dedicato a questo indiscusso re del gusto.

    Dal momento che accanto a del buon cibo non può certo mancare un buon bicchiere di vino, durante il Tuberfest i visitatori possono degustare gli eccellenti vini delle cantine istriane e le grappe alle erbe officinali, così come assaggiare prodotti autoctoni quali formaggio, miele e olio d’oliva.

    Nel corso di ogni edizione viene infine proclamato il campione della stagione, il tartufo bianco più bello e di maggiori dimensioni. La ricchezza del territorio rende questa sfida ancor più allettante: proprio nell’Istria nordoccidentale, nei pressi di Buie, venne infatti trovato nel 1999 il tartufo più grande al mondo. Pesava ben 1,31 kg e con la sua “stazza” si conquistò subito un posto nel libro dei Guinness!

    Informazioni:

    TZ Oprtalj, Općina Oprtalj
    Matka Laginje 2, T:+385 (0)52 644 077, +385 (0)52 644 150
    info@istria-oprtalj.com

    Di più
  • 8. Festival del terrano e del tartufo

    21.10.2017

    Motovun-Montona, Trg Andrea Antico (Piazza)

    Giornate del tartufo 2017

    Trg Andrea Antico (Piazza)

    Giornate del tartufo 2017

    Quando i colori dell’autunno invadono l’Istria, i suoi paesaggi risplendono di centinaia di tonalità di giallo, arancio e rosso.
    Dalla cima della collina, i maestosi colori dell’autunno osservano Motovun-Montona, cittadina medievale che si affaccia sull’omonimo bosco, sul fiume Mirna e sulla sua splendida valle.

    Nel mese di ottobre, qui ha luogo il festival di un giorno con degustazioni di Teran e di tartufo.

    Teran è un’antica varietà istriana che, cento anni fa, ha cominciato a dominare nella penisola istriana e che è stata menzionata per la prima volta 600 anni fa. Il vino istriano, grazie al suo sapore forte e robusto, si adatta bene a prosciutto, formaggio e piatti a base di carne e selvaggina, mentre il suo colore rosso rubino si abbina perfettamente ai colori autunnali dell'Istria.
    Oltre al Teran, riveste la medesima importanza anche la stella del festival, il tartufo, il tesoro sotterraneo istriano senza il quale l’odierna cucina gourmet sarebbe impensabile.

    Il Festival raduna i produttori di vino Teran istriani che vogliono attribuirgli l'importanza che merita, mentre l'esperienza gastronomica è completata dai piatti a base di tartufo, naturalmente, con particolare attenzione a quelli che si abbinano meglio al Teran.

    Informazioni:

    Općina Motovun, TZ Motovun
    Trg Andrea Antico1 T +385 (0)52 681 726
    info@istria-motovun.com

    Di più
  • Štriga! Istrian rogaine challenge

    21.10.2017

    Žminj


    Rogaining è uno sport di orientamento che si svolge su distanze variabili, include una strategia di movimento e la navigazione tra i punti di controllo utilizzando varie tipologie di mappe.

    Le squadre, che possono avere da 2 a 5 membri,  visitano il maggior numero di punti di controllo entro un termine stabilito dall'organizzazione. Le gare rogaine più brevi vengono organizzate anche per i concorrenti singoli. I punti di controllo hanno a seconda della difficoltà nel trovarli, punteggio diverso, per questo le squadre creano il proprio itinerario (ad esempio di visitare il maggior numero di punti di controllo dal valore minore).

    Le squadre si muovono esclusivamente camminando (oppure correndo), orientandosi utilizzando la mappa e la bussola sui terreni diversi, superfici aperte o colline boschive. La posizione centrale, che in gergo rogaine viene chiamato "hash house" è un luogo dove alle squadre viene fornito del cibo caldo e i concorrenti possono ritornarci  ogni volta quando vogliono mangiare, riposare o dormire.

    Le squadre scelgono da sole la loro velocità in base alle condizioni fisiche dei membri in modo che lo sport è aperto a tutte le età, dai bambini agli anziani. Durante la gara i membri della squadra devono essere vicini e sentirsi tra di loro, e raggiungere insieme i punti di controllo. Le gare rogaine di solito durano 24 ore, ma si possono  organizzare anche corse brevi di 3, 6, 8, 12 o 15 ore.

    Informazioni:

    Sportbox & SRK Alba
    Presika 51a, Labin
    info@srk-alba.hr

    Di più
  • Festa del vino novello

    28.10.2017

    Svetvinčenat

    Raduno dei produttori di vino istriano, croato e straniero


    Raduno dei produttori di vino istriano, croato e straniero

    Ogni anno riunisce i migliori produttori di vino istriani, con particolare risalto sui giovani viticoltori per i quali questa  manifestazione rappresenta un buon incoraggiamento per un ulteriore sviluppo e progresso.
    Questo evento si svolge da più di 40 anni fa ed è diventato parte della tradizione e dell'identità di Sanvincenti.

    Informazioni:

    TZ Svetvinčenat
    Svetvinčenat 20 T.: +385 (0)52 560 349
    info@istria-svetvincenat.com

    Di più
  • Rassegna delle acquaviti istriane

    29.10.2017

    Hum

    17a rassegna


    17a rassegna

    La maggior parte dei produttori di grappa secondo il metodo tradizionale, si trovano nell'Istria settentrionale e centrale. Potrete degustare i loro prodotti ogni anno alla fiera delle grappe caserecce che si tiene nella più piccola città del mondo, Colmo. Molto spesso queste grappe si producono dalle vinacce alle quali vengono aggiunte frequentemente delle piante aromatiche e medicinali o vari tipi di frutta. I tipi più rinomati di grappa sono la cosiddetta 'ruda' e la 'biska', ma esistono numerose varianti: al miele, all'iperico, alle amarene, alla menta, con noci...

    Informazioni:

    Udruga Hum
    T +385 (0)52 660 003, F (0)52 660 001
    hum@hum.hr

    Di più

Visione 1 - 12 di 55

Ente per il turismo non assume la responsabilita´ delle decisioni dell´ organizzatore delle manifestazioni in merito al cambiamento del termine, dei partecipanti, del programma, dei prezzi o della disdetta della manifestazione

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016 and 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

  • Best Wine Regions for Winter and Spring Travel 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni