Prenotazioni

Prenotazioni

Eventi

  • La grande guerra nell'Adriatico

    21.09.2017 - 31.12.2018

    Novigrad-Cittanova, Brtonigla-Verteneglio, Gallerion & muzej

    Mostra

    Gallerion & muzej

    Mostra

    La mostra “La grande guerra in Adriatico”, solitamente situata al museo Gallerion di Cittanova, ora presente anche nelle sale del museo di Verteneglio.

    Nella sede ufficiale del museo Gallerion e esposta la mostra riguardante la nascita e lo sviluppo della Marina Austroungarica fino all’inizio della prima guerra mondiale, mentre nel Museo cittadino di Verteneglio, con 180 pannelli fotografici e numerosi reperti originali, per la prima volta nella storia sara presentata in sequenza cronologica la guerra navale in mare Adriatico.

    Sarebbe potuto essere tutto diverso. La stagione turistica del 1914 era stata la migliore fi no ad allora. Tutti si aspettavano un miglioramento del tenore di vita dei ceti sociali più bassi nella Monarchia. È stata scelta, però, la soluzione peggiore, la guerra.

    Di che tipo di confl itto si sia trattato, lo dice il nome stesso: Grande Guerra. È durata quattro anni e ha lasciato dietro di sé 17 milioni di morti e più di 20 milioni di feriti, senza raggiungere nessuno degli obiettivi prefi ssati. È successo quello che nessuno tra coloro

    che l’avevano iniziata si sarebbe aspettato. Sono crollati, infatti, quattro imperi: quello tedesco, quello astroungarico, quello russo e quello turco. È sorta allo stesso tempo tutta una serie di Stati nazionali, tra cui entità geopolitiche insostenibili come il nuovo Regno dei

    Serbi, Croati e Sloveni, predecessore di quella Jugoslavia che si è dissolta di recente, purtroppo anche in questa circostanza nel sangue.

    Il nostro intento è quello di esibire per la prima volta in Europa, tramite una mostra onnicomprensiva, quella che è stata la Grande Guerra in mare, che in tutti suoi aspetti è stato un confl itto imposto e che per l’Europa è stato un evento tragicamente assurdo.

    Tramite questa mostra cercheremo di trasmettere fedelmente al pubblico questa tragedia immane tramite 300 pannelli e 300 modelli navali, nonché innumerevoli oggetti e documenti originali. La mostra sarà allestita in tre siti a Cittanova e Verteneglio.

    Le operazioni navali nel Mediterraneo e nell’Adriatico, nonostante la preponderanza della fl otta della Triplice intesa, sono state condotte quasi fi no alla conclusione del confl itto. La costa adriatica è rimasta libera ed è stata risparmiata dall’invasione fi no all’ingresso

    delle truppe italiane dopo la fi rma dell’armistizio. L’imperiale e regia Marina - nonostante tutte le diff icoltà, in fi n dei conti anche la disobbedienza e la ribellione dei marinai a causa delle pessime condizioni di vita, dell’abbandono sociale e del disimpegno nazionale –

    ha rappresentato praticamente fi no alla conclusione del confl itto un importante scudo difensivo, off rendo allo stesso tempo il proprio sostegno alle truppe di terra su due fronti, quello sudoccidentale e quello sudorientale. Dopo la dissoluzione dello Stato, la Marina è

    scomparsa praticamente dal giorno alla notte, mentre gli ex concittadini sono diventati cittadini di nuove entità statali. Le divisioni

    geopolitiche, infelici e ingiuste, i nuovi confi ni e le nuove sfere d’interesse hanno portato a una nuova, ancor più grande tragedia: la Seconda guerra mondiale.

    La tradizione della Marina austroungarica è rimasta conservata in alcuni segmenti nella Marina da guerra del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, poi della Jugoslavia, e successivamente negli altri Stati loro eredi. Gli anni d’oro della presenza austriaca sul mare sono fiiniti nel 1918, anche se il suo eccezionalmente ricco patrimonio è rimasto conservato in alcune sue forme fi no al giorno d’oggi, come

    ad esempio nei porti e negli edifi ci portuali, nell’alta qualità della cantieristica, nel sistema formativo del personale marittimo, nella nomenclatura (specie nella marina da guerra), nel turismo e nel patrimonio culturale (il sistema di fortifi cazione a Pola). Alcuni scali

    portuali, come Trieste, Pola e Fiume, non ci sarebbero senza l’Austria-Ungheria, mentre la creazione di gran parte della moderna infrastruttra costiera è iniziata proprio a quell’epoca.

    Testimoni particolarmente solenni e mistici di quell’epoca di grandi capitani, marinai e navi, nonché di una Marina gloriosa, sono indubbiamente i numerosi fari adriatici, guardiani e custodi delle vie marittime, amici dei marinai lungo la nostra costa e sulle isole.

    Prendendo in considerazione tutte queste circostanze, il nostro desiderio e la nostra principale intenzione sono quelli di realizzare in un luogo appropriato un Museo internazionale della Marina militare come simbolo e degna memoria di quest’epoca in un certo senso eroica. La memoria, come lo sono stati gli eventi storici, deve essere assolutamente multietnica e multinazionale.

    Informazioni:

    Gallerion
    Mlinska 1, Novigrad +385 (0)98 254 279
    sergioliagobbo@gmail.com

    Di più
  • Discover wellness - Istria Relax Days

    01.10.2017 - 05.11.2017

    Umag-Umago, Novigrad-Cittanova, Buje-Buie, Brtonigla-Verteneglio

    Programmi benessere


    Programmi benessere

    Rilassatevi nell’Istria nordoccidentale dal 1 ottobre al 5 novembre con gli eccellenti contenuti dei wellness menù Istria Relax Days. Trascorrete le calde giornate autunnali all’insegna dei rilassanti massaggi e degli irresistibili trattamenti dei centri benessere a prezzi promozionali.

    Dopo un’estate calda e impegnativa, la vostra pelle ha bisogno di rigenerarsi e il corpo di rilassarsi. Restituite alla pelle lo splendore perduto e rigenerate il corpo e la mente con i nostri delicati rituali.

    Sentite il tocco terapeutico dell’Istria nei sontuosi centri Spa!

    » Istria Relax Days

    Informazioni:

    TZ Umag
    +385(0)52 741 363
    info@istria-umag.com

    Di più
  • Giornate della sogliola

    14.10.2017 - 26.11.2017

    Umag-Umago, Novigrad-Cittanova, Buje-Buie, Brtonigla-Verteneglio

    Manifestazione gastronomica


    Manifestazione gastronomica

    Ogni volta l'Istria nord-occidentale conquista chi la visita con gusti e profumi inebrianti, luoghi nascosti o manifestazioni.

    Se durante l'autunno vi trovate da queste parti, sfruttate l'occasione per assaggiare la ricca offerta di pietanze a base di sogliola. Questo eccellente pesce bianco viene denominato dalla gente del luogo "švoj" da qui il nome della manifestazione.

    Le Giornate della sogliola vengono celebrate nell'arco di un intero mese nei ristoranti e nelle trattorie di Umago, Cittanova, Buie e Verteneglio che in questo periodo offrono dei menù con almeno quattro sequenze a base di sogliola, accompagnati da vini di qualità e oli d'oliva locali.

    Questo pesce diventa così una fonte d'ispirazione per i cuochi che si cimentano a creare nuovi piatti e combinazioni - gli chef aspirano a nuove conquiste in campo culinario e sciolgono le briglie della loro fantasia portando le esperienze gastronomiche a nuovi livelli, il tutto per celebrare questo nobile pesce caratteristico della zona nord-occidentale della penisola istriana.

    La sogliola allora brilla in tutto il suo splendore e aggiunge un'altra dimensione ancora al ricco tessuto della cucina istriana.
    Buon appetito!

    Di più
  • Giornate dei funghi

    21.10.2017 - 22.10.2017

    Novigrad-Cittanova, Zajednica Talijana

    Rassegna di funghi, degustazione dei piatti a base di funghi

    Zajednica Talijana

    Rassegna di funghi, degustazione dei piatti a base di funghi

    Vi invitiamo a partecipare anche quest’anno alla grande festa dedicata ai funghi durante le due giornate nelle quali potrete assaporare i gusti e i profumi che la natura ci ha donato. Vi aspetta l’esposizione di funghi, degustazioni di pietanze a base di funghi, programma d’ itrattenimento ed animazione!

    PROGRAMMA
    21/10/2017 (Sabato)
    Dalle ore 19
    Inaugurazione delle 5° Giornate dei funghi
    Premiazione per il fungo più grande, il fungo più bello, il cesto di funghi più ricco
    Mostra dei funghi
    Degustazione della “zuppa di funghi”
    Festa con musica

    22/10/2017 (Domenica)
    Dalle ore 10 alle 19
    Mostra dei funghi
    Dalle ore 14
    Degustazione della “zuppa di funghi”

    Visitate anche la manifestazione che si terrà il 21/10/2017 a partire dalle 16, nella palestra sportiva, e durante la quale l’associazione “Cittanova sana” celebrerà la Giornata mondiale delle mele. Non perdetevi: la fiera espositiva, il concorso culinario nella preparazione di piatti dolci e salati a base di mele, il programma musicale e d’intrattenimento e altri contenuti interessanti.

    Informazioni:

    TZ Novigrad
    Mandrač 29a +385 (0)52 757 075
    info@novigrad-cittanova.hr

    Di più
  • Giornate dei funghi

    28.10.2017 - 29.10.2017

    Brtonigla-Verteneglio

    Raccolta dei funghi, sagra e degustazione


    Raccolta dei funghi, sagra e degustazione

    Manifestazione dedicata alla delizia del bosco invernale – il fungo.

    La manifestazione dedicata a tutti gli appassionati di funghi, amanti della natura e delle attività all’aperto, interessati a conoscere il mondo dei funghi e all'importanza della conservazione dell’ambiente.

    Il sabato è dedicato alle competizioni nella raccolta dei funghi, alla ricerca del fungo più bello e più grande, nel primo pomeriggio programma culturale, pranzo e cena in compagnia e intrattenimento musicale. Domenica dedicata alla preparazione del calderone di funghi e intrattenimento musicale.
    Durante tutto il weekend, gli ospiti avranno la possibilità di visitare l’esposizione micologica e di acquistare prodotti locali come l'olio extravergine di oliva, vino, miele, funghi, castagne e molti altri prodotti.

    Programma:
    SABATO 28.10.2017.
    10.00 Apertura della mostra micologica
    10.30 Accoglienza delle squadre delle associazioni micologiche
    11.00 - 14.00 Gara di raccolta dei funghi
    14.00 Consegna dei funghi alla commissione
    14.00 Programma d'intrattenimento: “ Wild Country Dancers – Associazione Liv“
    Vendita di piatti a base di funghi il cui ricavo netto verrà devoluto in beneficienza ai bisognosi del Comune di Vertenglio
    15.00 Consegna dei riconoscimenti e proclamazione dei vincitori per il Fungo più bello, il Fungo più grande, il cestino dei funghi più bello
    15.00 Intrattenimento musicale „Anelidi“

    DOMENICA 29.10.2017
    10.00 Mostra dei funghi
    12.30 Gara culinaria tra i sindaci del  Buiese- società micologiche nella preparazione dei piatti a base di funghi
    15.00 Valutazine e proclamazione dei vincitori del Miglior „Calderone di funghi“
    Vendita di piatti a base di funghi il cui ricavo netto verrà devoluto in beneficienza ai bisognosi del Comune di Vertenglio
    15.00 Intrattenimento musicale „Alfa Time Band“

    Informazioni:

    TZ Brtonigla
    Mlinska 2, T: +385 (0)52 774 307
    info@istria-brtonigla.com

    Di più
  • Martinje - San Martino

    10.11.2017 - 12.11.2017

    Momjan (Buje-Buie)


    Ogni anno nel mese di novembre quando nascono i succhi dolci del vino novello, Momiano celebra il suo patrono, S. Martino. Nella tradizione europea questo santo cattolico è ritenuto il patrono dei vinai e viticoltori e in occasione della sua festa, in numerosi paesi si battezza il vino novello.

    Neanche Momjan-Momiano, piccola città storica - situata a nord di Buie e nota ai conoscitori regionali del vino e della vite - è un'eccezione: ubicata a poca distanza dal confine con la Slovenia, Momian-Momiano è l'oasi del moscato dolce, nato da un connubio pluricentenario di terreno e clima ideali.

    Se a ciò si aggiunge che la cittadina e i dintorni nascondono alcuni dei nomi più importanti della produzione vinicola della Croazia, ormai famosa per le malvasie e i terrani, diventa chiara la portata e l'importanza di questa manifestazione.

    Durante le degustazioni per le cantine vinicole, agli ospiti viene offerta una ricca varietà di prodotti vinicoli e loro, con i bicchieri in mano, assaggiano gli eccellenti vini dell'Istria nord-occidentale.

    La festa di San Martino a Momjan-Momiano porta con sé anche la Vetrina del moscato, una rassegna internazionale che raduna decine di produttori di questa varietà di vino provenienti dall'Istria, dalla Slovenia e dall'Italia. Ai migliori vengono conferite medaglie e titoli di "Moscattieri", come simbolo dei risultati e dei livelli eccellenti raggiunti nell'arte straordinaria della produzione del moscato.

    Informazioni:

    TZ Buje
    T.: +385 (0)52 773 353
    info@istria-buje-buie.com

    Di più
  • Maratona ciclistica momianese

    12.11.2017

    Momjan (Buje-Buie)

    Giro ciclistico MTB ricreativo

    11:00 h


    Giro ciclistico MTB ricreativo

    Il 12 novembre il paesino di Momiano ospiterà, a partire dalle ore 11, la maratona MTB di Momiano organizzata in occasione delle celebrazioni in onore di San Martino, il santo patrono.

    La gara ciclistica ricreativa, il cui costo dell'iscrizione è pari a 40 kune, prenderà l’avvio in prossimità dell’ingresso nel paese.
    Il pranzo verrà organizzato nella tenda di Momiano ed è garantito anche un rinfresco lungo il sentiero.

    IL PERCORSO: 
    La lunghezza del percorso è di 35 km.

    Tutti i partecipanti hanno l'obbligo di portare il casco protettivo perché la gara viene svolta sotto la propria responsabilità.
    Il giro ciclistico non ha carattere competitivo. Tutti coloro che raggiungeranno il traguardo saranno considerati vincitori!

    Informazioni:

    MBK Bujština
    +385 98 224 101
    info@istria-buje-buie.com

    Di più

Visione 1 - 12 di 24

Ente per il turismo non assume la responsabilita´ delle decisioni dell´ organizzatore delle manifestazioni in merito al cambiamento del termine, dei partecipanti, del programma, dei prezzi o della disdetta della manifestazione

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016 and 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

  • Best Wine Regions for Winter and Spring Travel 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni