Prenotazioni

Prenotazioni

Eventi

  • La grande guerra nell'Adriatico

    01.01.2018 - 31.12.2018

    Novigrad-Cittanova, Brtonigla-Verteneglio, Gallerion & muzej

    Mostra

    Gallerion & muzej

    Mostra

    La mostra “La grande guerra in Adriatico”, solitamente situata al museo Gallerion di Cittanova, ora presente anche nelle sale del museo di Verteneglio.

    Nella sede ufficiale del museo Gallerion e esposta la mostra riguardante la nascita e lo sviluppo della Marina Austroungarica fino all’inizio della prima guerra mondiale, mentre nel Museo cittadino di Verteneglio, con 180 pannelli fotografici e numerosi reperti originali, per la prima volta nella storia sara presentata in sequenza cronologica la guerra navale in mare Adriatico.

    Sarebbe potuto essere tutto diverso. La stagione turistica del 1914 era stata la migliore fi no ad allora. Tutti si aspettavano un miglioramento del tenore di vita dei ceti sociali più bassi nella Monarchia. È stata scelta, però, la soluzione peggiore, la guerra.

    Di che tipo di confl itto si sia trattato, lo dice il nome stesso: Grande Guerra. È durata quattro anni e ha lasciato dietro di sé 17 milioni di morti e più di 20 milioni di feriti, senza raggiungere nessuno degli obiettivi prefi ssati. È successo quello che nessuno tra coloro che l’avevano iniziata si sarebbe aspettato. Sono crollati, infatti, quattro imperi: quello tedesco, quello astroungarico, quello russo e quello turco. È sorta allo stesso tempo tutta una serie di Stati nazionali, tra cui entità geopolitiche insostenibili come il nuovo Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, predecessore di quella Jugoslavia che si è dissolta di recente, purtroppo anche in questa circostanza nel sangue.

    Il nostro intento è quello di esibire per la prima volta in Europa, tramite una mostra onnicomprensiva, quella che è stata la Grande Guerra in mare, che in tutti suoi aspetti è stato un confl itto imposto e che per l’Europa è stato un evento tragicamente assurdo.

    Tramite questa mostra cercheremo di trasmettere fedelmente al pubblico questa tragedia immane tramite 300 pannelli e 300 modelli navali, nonché innumerevoli oggetti e documenti originali. La mostra sarà allestita in tre siti a Cittanova e Verteneglio.

    Le operazioni navali nel Mediterraneo e nell’Adriatico, nonostante la preponderanza della fl otta della Triplice intesa, sono state condotte quasi fi no alla conclusione del confl itto. La costa adriatica è rimasta libera ed è stata risparmiata dall’invasione fi no all’ingresso delle truppe italiane dopo la fi rma dell’armistizio. L’imperiale e regia Marina - nonostante tutte le diff icoltà, in fi n dei conti anche la disobbedienza e la ribellione dei marinai a causa delle pessime condizioni di vita, dell’abbandono sociale e del disimpegno nazionale - ha rappresentato praticamente fi no alla conclusione del confl itto un importante scudo difensivo, off rendo allo stesso tempo il proprio sostegno alle truppe di terra su due fronti, quello sudoccidentale e quello sudorientale. Dopo la dissoluzione dello Stato, la Marina è scomparsa praticamente dal giorno alla notte, mentre gli ex concittadini sono diventati cittadini di nuove entità statali. Le divisioni geopolitiche, infelici e ingiuste, i nuovi confi ni e le nuove sfere d’interesse hanno portato a una nuova, ancor più grande tragedia: la Seconda guerra mondiale.

    La tradizione della Marina austroungarica è rimasta conservata in alcuni segmenti nella Marina da guerra del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni, poi della Jugoslavia, e successivamente negli altri Stati loro eredi. Gli anni d’oro della presenza austriaca sul mare sono fiiniti nel 1918, anche se il suo eccezionalmente ricco patrimonio è rimasto conservato in alcune sue forme fi no al giorno d’oggi, come ad esempio nei porti e negli edifi ci portuali, nell’alta qualità della cantieristica, nel sistema formativo del personale marittimo, nella nomenclatura (specie nella marina da guerra), nel turismo e nel patrimonio culturale (il sistema di fortifi cazione a Pola). Alcuni scali portuali, come Trieste, Pola e Fiume, non ci sarebbero senza l’Austria-Ungheria, mentre la creazione di gran parte della moderna infrastruttra costiera è iniziata proprio a quell’epoca.

    Testimoni particolarmente solenni e mistici di quell’epoca di grandi capitani, marinai e navi, nonché di una Marina gloriosa, sono indubbiamente i numerosi fari adriatici, guardiani e custodi delle vie marittime, amici dei marinai lungo la nostra costa e sulle isole.

    Prendendo in considerazione tutte queste circostanze, il nostro desiderio e la nostra principale intenzione sono quelli di realizzare in un luogo appropriato un Museo internazionale della Marina militare come simbolo e degna memoria di quest’epoca in un certo senso eroica. La memoria, come lo sono stati gli eventi storici, deve essere assolutamente multietnica e multinazionale.

    » Mostra: La grande guerra nell'Adriatico

    Informazioni:

    Gallerion
    Mlinska 1, Novigrad +385 (0)98 254 279
    sergioliagobbo@gmail.com

    Di più
  • Verteneglio sotto le stelle

    21.06.2018 - 09.08.2018

    Brtonigla-Verteneglio

    Concerti al giovedì


    Concerti al giovedì

    Programma:
    21.06.2018. Cool Quartet (Ervis Pintar)
    29.06.2018. Cool Quartet (Ervis Pintar) - venerdì
    05.07.2018. Pop Gunz (Patrik Sirotić)
    12.07.2018.
    19.07.2018.
    26.07.2018. Cool Quartet (Ervis Pintar)
    02.08.2018. Pop Gunz (Patrik Sirotić)
    09.08.2018.

    Informazioni:

    TZ Brtonigla
    Mlinska 2 +385 (0)52 774307
    info@istria-brtonigla.com

    Di più
  • 29. Plava Laguna Croatia Open

    13.07.2018 - 22.07.2018

    Umag-Umago, Stella Maris

    ATP Torneo di tennis + ATP Party Nights + Istria Gourmet Festival

    Stella Maris

    ATP Torneo di tennis + ATP Party Nights + Istria Gourmet Festival

    Il torneo estivo ATP che si tiene a Umago da più di 25 anni, rappresenta il culmine della stagione turistica dell'Istria nord-occidentale ed è uno degli eventi sportivi e sociali d'eccellenza in Croazia.

    In quei giorni in città soggiornano tennisti di fama mondiale e attorno al complesso tennistico Stella Maris si radunano personaggi illustri, giornalisti e reporter, esperti nel campo dello sport e amanti del tennis.

    Il torneo è accompagnato da ricche manifestazioni d'intrattenimento, concerti e party serali, mentre in tempi più recenti anche dal festival delle delizie culinarie istriane Istria Gourmet

    Informazioni:

    Istra DMC Umag
    T. +385 (0)52 719 125, F. (0)52 719 271
    press@croatiaopen.hr

    Di più
  • Jazz is Back BP

    14.07.2018 - 28.07.2018

    Grožnjan-Grisignana, Balwan City

    Festival internazionale del jazz

    Balwan City

    Festival internazionale del jazz

    Sicuramente non esistono serate migliori di quelle calde, estive, quando per Grožnjan-Grisignana e dintorni echeggiano i suoni più belli dell'eterna musica jazz.
    La buona musica viene completata e arricchita dalla varietà e dalla spontaneità; nello spirito estivo, questa particolare città d’artisti verrà visitata da numerosi musicisti rinomati provenienti da una decina di paesi.

    Rilassatevi nella tranquilla cittadina che vive il suo andamento sereno, mentre ascoltate le note di alcuni fra i migliori jazzisti croati ed esteri. Nell’ambiente pittoresco si diffonderà la bellezza dell’espressione jazzistica, mentre la scena musicale verrà completata anche dai frequentatori della Scuola estiva di jazz della Gioventù musicale croata.

    » www.jazzisbackbp.com

    Informazioni:

    TZ Grožnjan
    T. +385 (0)52 776349, F. (0)52 721131
    info@istria-groznjan.com

    Di più
  • Nel regno del Moscato

    20.07.2018

    Momjan-Momiano (Buje-Buie), Pored kaštela

    Rassegna e degustazione del moscato

    21:00 - 04:00 h

    Pored kaštela

    Rassegna e degustazione del moscato

    Riparte la manifestazione eno-culturale “Nel regno del moscato”, che si tiene per l'ottava volta in una bellissima cornice nei pressi del castello medievale di Momiano.

    Questo tipico vino istriano costituisce un’autentica prelibatezza, che gli appassionati avranno la possibilità di degustare nelle sue diverse varietà e dai diversi produttori, i cosiddetti “Moscatieri di Momiano”: Kozlović, Markežić, Sinković, Prelac e Brajko.

    Oltre al piacere della degustazione, ai visitatori verrà offerto l'interessante programma culturale legato alla storia di Momiano e al suo castello.

    Informazioni:

    TZ Buje
    T.: +385 (0)52 773 353
    info@istria-buje-buie.com

    Di più
  • Festa della Madonna di Lourdes

    21.07.2018 - 22.07.2018

    Radini (Brtonigla-Verteneglio)

    Festività religiosa


    Festività religiosa

    La festa popolare “Madonna di Lourdes” di Radini, nei pressi di Verteneglio, viene celebrata per commemorare l'apparizione di Maria, avvenuta oltre ottant’anni fa. La protagonista dell'apparizione, che si sarebbe verificata nel 1922, fu Marina Pirovich, una ragazza del luogo che, in seguito a tale esperienza, espresse al parroco il desiderio di far costruire una chiesa in onore della Madonna. Anche gli altri abitanti sostennero la sua idea in quanto profondamente toccati dal fatto. Ciononostante, il parroco non cedette e fu necessario attendere l'arrivo del suo successore, Roberto Galetti, perché il progetto fosse realizzato.

    L’intero villaggio contribuì in un modo o nell’altro alla costruzione: le famiglie più ricche di Radini donarono dei terreni, la pietra fu ricavata da una cava situata nelle vicinanze, mentre l’altare fu progettato da un ignoto architetto di Pola. L'idea era quella di ricreare a Radini l'atmosfera di Lourdes, in Francia, dove la piccola Beatrice aveva visto la Madonna per la prima volta. Nel 1929, in occasione della conclusione dei lavori alla chiesa, gli abitanti organizzarono una festa che attirò numerosi pellegrini.

    Si presume che proprio quell’anno sia partita la prima processione per il paese con la statua della Madonna, accompagnata da balli e da una fiera. Se in passato i bambini attendevano con impazienza la festa dedicata alla Madonna di Lourdes perché soltanto in quell'occasione avevano la possibilità di mangiare il gelato, oggi a Radini è possibile trovare dolci fatti in casa, la cucina istriana tradizionale, nonché gli eccellenti vini dell’Istria nordoccidentale. Vasta poi risulta la scelta di attività sportive e di intrattenimento.

    Un grande numero di appassionati di sport giunge infatti qui attirato dalla suggestiva bicicliade per adulti e bambini, dal torneo di pallavolo o ancora dall’antico gioco istriano del pljočkanje, pressoché dimenticato e consistente nel lancio di pietre appiattite.

    I motivi per far festa non mancano di certo! Con la benedizione della Madonna di Lourdes, Radini risveglia ogni volta la propria spiritualità, ricordando che insieme si possono fare davvero "miracoli".

    Informazioni:

    TZ Brtonigla
    Mlinska 2, T:+ 385 (0)52 774 307
    info@istria-brtonigla.com

    Di più
  • Notte slovena

    21.07.2018

    Novigrad-Cittanova, Veliki trg

    Musica e intrattenimento

    19:30 h

    Veliki trg

    Musica e intrattenimento

    Manifestazione turistica tradizionale, con programma di musica e divertimento, folclore sloveno, gastronomia, presentazione di prodotti

    Informazioni:

    TZ Novigrad
    T. +385 (0)52 775 075
    info@novigrad-cittanova.hr

    Di più
  • Santa Maria Maddalena

    21.07.2018 - 22.07.2018

    Krasica-Crassiza (Buje-Buie)

    Festa locale e celebrazione della santa protettrice


    Festa locale e celebrazione della santa protettrice

    Informazioni:

    MO Krasica, ZT Krasica
    T: +385 (0)52 772 122

    Di più
  • Zambratija fest

    21.07.2018

    Zambratija (Umag-Umago)

    Festa popolare e celebrazione di Santa Maria Maddalena


    Festa popolare e celebrazione di Santa Maria Maddalena

    Informazioni:

    NK Savudrija & Udruga Savudrijska batana

    Di più

Visione 1 - 12 di 123

Ente per il turismo non assume la responsabilita´ delle decisioni dell´ organizzatore delle manifestazioni in merito al cambiamento del termine, dei partecipanti, del programma, dei prezzi o della disdetta della manifestazione

Riconoscimenti internazionali alla regione dell'Istria

  • Best Olive Oil Region in the world 2016, 2017 and 2018


  • Istria 52 Places To Go In 2017

  • 10 Best European
    Wine Destinations 2016

  • 10 Best Wine Travel Destinations 2015

  • World's 2nd Best Olive Oil Region 2010 - 2015

  • Top 10 Valentine's Day Retreats 2014

Oltre alla vasta copertura mediatica in riviste come National Geographic e Huffington Post, e nelle guide turistiche di fama mondiale come Lonely Planet, i giornalisti internazionali e i tour operator continuano a lodare l’Istria e la sua offerta, classificandola tra le migliori destinazioni turistiche del mondo.

Prenotazioni