Esperienze

Scoprite le bellezze naturali

Arricchite il vostro soggiorno in Istria godendo delle bellezze naturali come colline, foreste, grotte, penisole, isole...Estati calde e soleggiate, inverni miti e piovosi e il clima mediterraneo fanno dell'Istria una destinazione ideale da visitare tutto l'anno.

Trenta sono circa le aree naturali protette, di cui fa parte anche un parco nazionale (Brioni), che abbelliscono l'Istria e arricchiscono la sua offerta.

pazin speleo Il Parco Nazionale Brioni con le sue 14 isole, è considerato uno degli arcipelaghi più belli del Mediterraneo. Oltre ai daini, mufloni, zebre, cammelli ed altri animali, potrete visitare i siti archeologici e godere nella bellezza delle numerose piante autoctone.

Nell'estremo sud dell'Istria c'è la penisola Kamenjak (Punta Promontore), area protetta dove si può camminare sul sentiero dei dinosauri e vedere le loro orme impresse nelle rocce. Data la ricca flora e fauna in questa zona ci sono numerose popolazioni di orchidee.

A sud-ovest di Rovigno, nella baia di Palù, si trova il primo parco ornitologico in Istria, dove sono registrate 219 specie di uccelli. A nord di Rovigno si trova la sommersa vallata del canyon carsico: il Canale di Lemme, noto anche come golfo o fiordo di Lemme con l'allevamento di mitili.

L’Istria vanta un ricco mondo sotterraneo pieno di grotte. Alcune di esse possono essere visitate senza una grande esperienza e attrezzatura speleologica mentre per la maggioranza di esse è necessaria l'esperienza speleologica.

pazinska_jamaNel mondo sotterraneo della grotta di Baredine è possibile vedere numerose stalagmiti e stalattiti nonché il proteo che vive nel lago sotterraneo. Nelle vicinanze del più grande castello medievale in Istria c'è la Grotta di Pisino che non lasciò impassibili neanche Dante e Giulio Verne, come neppure molti altri che l'hanno visitata.

Non lontano da Gimino, godetevi la bellezza della Grotta Regno di Festini, mentre vicino a Verteneglio c'è la Grotta del Marmo che è fra le grotte maggior in Istria con stalagmiti fino a 13 metri.

Uno dei panorami più belli di queste zona d'Europa, è visibile dalla cima del Parco Naturale Monte Maggiore. Sulle pendici occidentali del Monte Maggiore, vi è l'impressionante vallata Vela Draga.
Il bosco di Montona, che si estende lungo la valle del fiume Quieto, è il più noto habitat del tartufo e così anche di quello più prezioso - il tartufo bianco.

Oltre a queste, in Istria, vi aspetteranno molte altre bellezze naturali. Venite in Istria a visitarle.

buzet kotli

Mostra