Esperienze

La campanula istriana - decorazione di Fianona

Gli abitanti di Fianona sanno che nelle splendide giornate primaverili una pianta molto speciale decorerà le facciate delle loro case, la chiesa, le mura e le verande


Tutti amano questo fiore delicato e lo lusingano sempre con parole come “la nostra campanula di Fianona”. Fiori di un colore blu-viola di questa pianta endemica trasformano brevemente alla fine di maggio e inizio giugno questa antica cittadina sulla baia del Quarnero in una delle più belle destinazioni in Istria.

La campanula istriana o Campanula Istriaca Feer, come viene chiamata dagli esperti, è una pianta che cresce anche sul Monte Maggiore, sulla montagna Kalčić e sulle rocce delle isole del Quarnero come Cherso, Lussino, Veglia e Pago.

Dicono che nei lontani anni Trenta del secolo scorso il fiore apparve anche sull’Arena di Pola, ma anche sul campanile di Albona!

A Fianona alla campanula viene data tutta l’attenzione che questa pianta merita. Durante le Giornate della campanula istriana viene sottolineato il particolare valore naturale di questo fenomeno. Vengono organizzate tavole rotonde, in suo onore si organizzano mostre, si canta e suona e sul posto si può vedere com’è quando la campanula istriana ‘occupa’ completamente la città.

Andate in cerca della campanula sui pendii del Monte Maggiore fino alla cima Sisol dov’è anche possibile trovarla.

La campanula istriana -  decorazione di Fianona
La campanula istriana -  decorazione di Fianona
La campanula istriana -  decorazione di Fianona
La campanula istriana -  decorazione di Fianona
La campanula istriana -  decorazione di Fianona
Mostra