Cucina istriana

Piante spontanee e asparagi

Il mondo vegetale della penisola istriana è molto complesso, e oltre alle colture più conosciute come l'olivo o la vite da vino, la sua flora comprende piante selvatiche, spontanee, sparse per i prati, i boschi e i soleggiati colli.


L'asparago selvatico, l'ortica e il finocchio sono solo alcune fra le specie vegetali che attireranno l’attenzione dei passeggiatori e degli amanti della ricreazione mentre esplorano i paesaggi istriani e la natura intatta.

Quali prodotti completamente naturali, nati senza l’intervento dell’uomo, le piante spontanee ai tempi di carestia erano un alimento prezioso e avevano il loro posto anche nelle cerimonie preistoriche. Nel popolo, per generazioni si tramandavano le nozioni sulle loro caratteristiche e l’uso come alimento, medicina o semplice decorazione.

Le piante spontanee vanno raccolte dall’inizio della primavera, fino a metà estate. Alcune specie sono innanzitutto medicinali, altre per il loro ottimo gusto sono spesso usate in cucina; altre ancora a causa del loro cattivo sapore, sono usate solo in caso di necessità. I conoscitori dicono che raccogliendo le piante spontanee e preparandole nella cucina moderna, l’uomo ritorni alla natura e ai suoi istinti profondi, quando esse costituivano l’unica risorsa di cibo.  

L'asparago selvatico occupa un posto di primo piano sulla tavola istriana – stretto e scuro, l'asparago è simbolo di vitalità, salute, delizia per il palato e in ogni cucina porta un pizzico dell’atmosfera della vita locale. In primavera l'asparago selvatico cresce abbondantemente per i boschetti e i prati lungo l'ampia fascia costiera dell'Istria. I raccoglitori perlustrano regolarmente i cespugli alla ricerca dei germogli.

Con il suo sapore leggermente garbo e un profumo caratteristico, l'asparago ispira i migliori chef e non rimane soltanto un ingrediente della cucina popolare. Oggi è usato per preparare raffinate delizie per i buongustai, e quasi ogni ristorante istriano ha perfezionato le proprie varianti su questa preziosa pianta aromatica.

Se vi trovate in Istria durante la stagione dell'asparago selvatico, visitate una delle numerose feste a lui dedicate e imparate a conoscere il re della tavola primaverile nel suo pieno splendore.

Mostra