Vivete l'Istria

Casa per le barche: un tuffo nel mondo meraviglioso delle isole Brioni


Mentre, sulla scia delle onde, vi lasciate dietro l’affascinante cittadina di Fasana, di fronte a voi si apre una vista magica sull’arcipelago delle Brioni, un gruppo di isole e isolotti con un passato molto lungo e turbolento, che si intreccia con le meraviglie della natura e dell’uomo in una storia che merita di essere raccontata. Ed è proprio questo tipo di storia sul patrimonio culturale, storico e naturale delle isole che è custodita nella pittoresca Casa per le barche costruita in stile Art déco del XIX secolo. L’esposizione permanente è divisa in sei sezioni tematiche, presentate in modo moderno e interattivo, ricco di angoli nascosti in attesa di essere svelati. Iniziate la vostra visita nella macchina del tempo delle Brioni, dove potrete conoscere gli eventi più importanti del passato, dal periodo in cui c’erano i dinosauri su queste isole fino al soggiorno di Tito. La sala dedicata all’arcipelago delle Brioni è stata progettata in modo semplice e interattivo, mentre nel laboratorio di biologia del XIX secolo si incontrano la ricca flora e fauna delle Brioni. Naturalmente, il mondo sottomarino è un segmento molto importante per le Brioni, perciò la sala ad esso dedicata è riccamente decorata. L’impressione di un mondo sommerso che giace sui fondali del mare è aumentata dal periscopio che regala una vista diretta sul sottomarino delle Brioni. Le ultime due sezioni tematiche sono denominate Minacce e Coscienza, come due elementi interconnessi. Il primo ci avverte dell’inquinamento e della distruzione che minacciano tutti gli habitat naturali a causa di un comportamento irresponsabile verso la natura.  Quindi, si entra nella sala che ci ricorda che tutta la natura circostante e noi stessi costituiamo una parte inseparabile della perfezione, che dobbiamo cercare a tutti i costi di tutelare.

Mostra